Let’s Go To Brescia..

..in città e in provincia

IL FORO ROMANO DI BRESCIA aprile 24, 2008

L’are archeologica del Foro è concentrata ai piedi del colle Cidneo, è qualcosa di unico data la sua posizione all’interno del contesto cittadino. Lì si trovano gli edifici più antichi e significativi della città romana: il santuario di età repubblicana (I sec. a.C.), il Capitolium (73 d.C.), il teatro romani, piazza del Foro (I sec. d.C.).

Nel Capitoluim nel 1830 è stata posta la sede del Museo Patrio (ora Museo Romano e chiuso per lavori di restauro) allestito con reperti emersi nell’area tra cui ritratti di bronzi e la statua dell “Vittoria alata“. Il tempio capitolino venne costruito sulle rovine del più antico santuario per interessamento dell’imperatore Vespasiano. Come tutti i templi dell’impero era dedicato al culto di Giove, Giunone e Minerva. Nel momento in cui il cristianesimo divenne la religione della città il tempio venne abbandonato. Tutte le collezioni archeologiche  sono state trasferite al’interno dei percorsi di visita nel Museo della città in Santa Giulia.

Il foro costituiva il centro della vita economica, dello spettacolo, del commercio e dell’amministrazione pubblica della città. Nella seconda metà del I sec. d.C. Vespasiano fece collegare il capitolium, i portici del foro e la basilica. All’interno di Palazzo Martinengo è possibile vedere un percorso sotterraneo che mostra la stratificazione archeologica della città antica.

 

 

 

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...